A Barcellona la selezione di Miss Italia, un successo preannunciato

Un successo preannunciato alla Villa Primo Levi di Barcellona P.G. per la prima selezione regionale di Miss Italia 2021

La prima tappa in Sicilia del concorso di bellezza più amato dagli italiani, vede protagonista la città di Barcellona Pozzo di Gotto.

Grazie ad un organizzazione impeccabile curata da Anna Salanitro che è riuscita a coniugare l’elegante kermesse sullo splendido sfondo del Teatro Mandanici, a cui si è dato nuova luce, e per questo va un plauso all’Amministrazione Calabrò e all’assessorato alla cultura e spettacolo, nella persona della Dott.ssa Viviana Dottore.


Alla presenza di Salvo Consiglio, unico esclusivista della Sicilia, filo conduttore del concorso di bellezza by Patrizia Mirigliani.

La serata presentata da Antonello Consiglio e la stupenda Chiara Esposito vestita insieme ad Anna Salanitro dall’ Atelier Maiorana di Barcellona, non è stata solamente una sfilata-selezione bensì un vero e proprio spettacolo a 360 gradi, con esibizioni canore, musicali e danzanti.

In chiusura anche un defilè di abiti da sposa “Toi Spose” Couture, che vede la presenza di Miss Italia 2020 Martina Sambucini.

La bella notizia è che la prima classificata della selezione all’ombra del Teatro Mandanici è la barcellonese Mariaelena Mirabile la quale si aggiudica proprio la fascia di “Miss Barcellona Pozzo di Gotto”, un vero orgoglio per la nostra città.

Attendiamo a breve la pubblicazione delle fotografie ufficiali realizzate dal professionista Tiberio Cantafia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo