Calcio a 5 Serie C1: Il Mortellito punta ai playoff

La squadra barcellonese si sta allenando da giorni al PalAlberti per svolgere al meglio il massimo campionato regionale.

Il Mortellito Futsal che dai primi di agosto, al PalAlberti sta svolgendo la preparazione estiva, vuole svolgere un campionato da protagonista nel massimo torneo regionale.

Nell’anno del decennale, l’obbiettivo è quello di occupare l’alta classifica con lo sguardo rivolto ai playoff.

-afferma il vicepresidente Dario Iannelli

Il quale proprio nei giorni scorsi ha messo a segno un vero e proprio colpo di mercato nel campionato di serie C1 di calcio a 5. Il club Barcellonese ha acquisito difatti le prestazioni del talentuoso portiere argentino Matías Morel, classe ‘97 vincitore di uno scudetto con il San Lorenzo nel campionato Argentino AFA.

La società del Longano, che dovrebbe tesserare presto qualche altro elemento di rilievo, per rafforzare ulteriormente l’organico, ha intanto confermato: l’argentino Agustin Bertirossi, i pivot Michele Costantino e Giorgio Abate, gli esterni Salvuccio Mandanici e Roberto Marchetta e il centrale Daniele De Luca. Sono tornati a disposizione, inoltre, il jolly Angelo Gennaro ed il capitano Giuseppe Miragliotta.

Per quanto riguarda lo staff, Salvatore Battiato è il responsabile dell’area tecnica. Giuseppe Fazio sarà vice allenatore e fisioterapista, Giuseppe Palazzolo il preparatore dei portieri. Giovanni Sindoni sarà il dirigente accompagnatore.

L’esordio agonistico è fissato per il 5 settembre, quando si disputerà il quadrangolare di Coppa Italia, che vedrà il Mortellito impegnato con Meriense, Meriven e Montalbano. Il campionato invece inizierà il 26 settembre .


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo