Coronavirus, il cantautore barcellonese Niko Bianco a Milano e la sua Quarantena in musica

Il cantante barcellonese posta un brano scritto dopo aver visto "le immagini di tutte quelle persone che ieri scappavano da Milano e dal Coronavirus assalendo l’ultimo treno che li avrebbe riportati a casa, dai propri affetti".  Anche il barcellonese aderisce all'iniziativa degli artisti italiani #iorestoacasa

Il contagio da Coronavirus è arrivato a 54 cittadini in Sicilia e sembra rallentare. Tuttavia l’esodo dei meridionali dal nord verso la Sicilia preoccupa.
In più di 5000 sarebbero rientrati nel weekend dal Nord Italia e questo può voler dire una nuova impennata di contagi molto presto.

Noi invece vi parliamo di Niko, un giovanissimo cantautore barcellonese che vive e lavora a Milano.
Ieri ha deciso di lanciare un messaggio #IoRestoACasa come molti altri artisti nazionali, Quarantena è il titolo del suo brano.
Il barcellonese rimasto in Lombardia ha lanciato attraverso il rilascio di un video Instagram, dove offre i propri scenari alla trasposizione in musica delle parole.

Sono molti gli artisti che stanno facendo sentire la propria voce e fanno proprio l’appello a stare a casa. C’è chi lo fa con una  canzone, chi con un post scherzoso e chi con un messaggio su Facebook: Antonella Clerici, Luciano Ligabue, Jovanotti.

Il cantante barcellonese posta un brano scritto dopo aver visto “le immagini di tutte quelle persone che ieri scappavano da Milano e dal Coronavirus assalendo l’ultimo treno che li avrebbe riportati a casa, dai propri affetti”. Anche il barcellonese aderisce all’iniziativa degli artisti italiani #iorestoacasa.

Un pezzo nel quale si trova tutta la carica di un ragazzo di 26 anni, il senso di responsabilità di un uomo e della sua musica, diventata l’unico mezzo attraverso il quale Niko riesce ad esprimere le proprie emozioni, con la capacità di scrittura sviluppata in un percorso, che lascia già intravedere grandi potenzialità, in particolar modo nel genere scelto dal giovane artista, un pop rock che richiama i grandi successi ottenuti negli ultimi anni da realtà come i Negramaro o Modà.

Milano, 8 Marzo 2020 scrive nel suo Profilo Instagram il cantautore barcellonese: Non è semplice come si credeva inizialmente, lavorare da casa, evitare i contatti sociali, ma supereremo anche questa. Le giornate sembrano infinite e tra il lavoro, libri e film scrivo sempre una canzone. Scrivo e canto perché anche questa volta la musica, a tutti questi giorni grigi, dona un po’ di colore. #Quarantena

Si spera sempre nel buon senso di ciascuno, nell’autoisolamento e negli atteggiamenti responsabili che possano risparmiare questo rischio ad anziani e malati. Perché il punto è questo. Il coronavirus è per molti un banale raffreddore. Ma non per tutti purtroppo. Le complicazioni sono serie.

Rimane dunque fondamentale la prevenzione e il buon senso da parte di chi sia arrivato adesso in Sicilia.

https://www.instagram.com/tv/B9exsdloVSK/?igshid=j5wa4vwz7fdv

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo