Il Prof. Nazarov a Milazzo per parlare delle tecniche chirurgiche sulle paralisi

“Movilife Progetto Salute” ospiterà ancora il Professor Igor Nazarov, medico specializzato in una innovativa tecnica chirurgica, che opera e risolve le ritrazioni miofasciali causate da paralisi cerebrali o spasticità neuromuscolari.

“Movilife Progetto Salute” ospiterà ancora il Professor Igor Nazarov, medico specializzato in una innovativa tecnica chirurgica, che opera e risolve le ritrazioni miofasciali causate da paralisi cerebrali o spasticità neuromuscolari. 

Lydia Oliva e Rosario Pizzurro di “Movilife Progetto Salute” raccontano: “Abbiamo ospitato già l’anno scorso il Prof. Nazarov, che conosciamo da molti anni e con cui siamo felici di aver iniziato questa partnership. Spinti dalla voglia di poter fare di più per i pazienti e le famiglie, abbiamo creato un team che lavora per dare supporto a quanti devono convivere con la paralisi cerebrale. 

Consideriamo la persona a 360 gradi, e le sue necessità ed esigenze sono per noi primarie, motivo per cui ci siamo sentiti motivati a creare un gruppo di lavoro che possa offrire un servizio quanto più possibile completo a supporto delle persone con ridotta mobilità e del percorso pre e post operatorio.”

L’appuntamento è previsto per i prossimi 9 e 10 giugno a Milazzo, in Via L. Fulci, 21/23.

Le due giornate si apriranno, il prossimo 9 giugno alle 10.00, con “Movilife Progetto Salute®” che presenterà il team di lavoro, riferimento per il Sud Italia, e sarà a disposizione delle famiglie insieme al Professor Nazarov, che offrirà, previa prenotazione, delle consulenze gratuite per quanti ne avessero necessità.

Il medico, pioniere della sua tecnica di “miotenofasciotomia selettiva e chiusa”, spiegherà come questa agisca liberando le strutture ritratte a causa di fibre accorciate che ostacolano il movimento, causando difficoltà e limitazioni a tutto l’apparato muscolo- scheletrico.

Durante l’incontro, rivolto alle famiglie e agli specialisti del settore, si spiegherà come la miotenofasciotomia possa essere utile per pazienti di tutte le età con conseguenze da paralisi cerebrali, traumi cranioencefalici o deformità, e si illustrerà come l’intervento possa restituire la possibilità di migliorare la mobilità e la qualità della vita dei pazienti.

Il Prof. Nazarov sarà disponibile per le consulenze gratuite, e per quanti fossero interessati, dopo la conferenza e nella giornata del 10 giugno.

Interverranno all’incontro:

Igor Nazarov – Capo équipe medico-chirurgica, ortopedico

Rosario Pizzurro – Osteopata

Lydia Oliva – Counselor in naturopatia e nutrizione e comportamento alimentare

Il team, che sarà presente durante le due giornate, è composto da Rosario Pizzurro, Lydia Oliva e da: Raffaella Catania – Psicologa, psicoterapeuta; Giuseppina Ramello – Fisioterapista; Giuseppe La Malfa – Chinesiologo e posturologo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo