Italia-Macedonia 1-1: esordio amaro per Spalletti

Brutto esordio per il neo-ct Luciano Spalletti, gli azzurri pareggiano con la Macedonia del Nord e ora si complica il percorso verso i prossimi europei. 

Italia-Macedonia 1-1: esordio amaro per Spalletti. Ancora una volta la Macedonia, complica le cose per gli azzurri. Dopo 3 partite infatti, l’Italia è 3° nel girone di qualificazione per i prossimi europei. Questo significa che per sperare di qualificarsi, gli uomini di Spalletti, martedì dovranno battere l’Ucraina attualmente seconda nel girone.

Dal match di ieri tuttavia,non sono arrivati segnali incoraggianti. Gli azzurri sono infatti apparsi nettamente indietro di condizione e nervosi, oltre che imprecisi, complice anche un terreno di gioco impresentabile. Ciò nonostante si sono visti alcune novità nel gioco, come gli scambi veloci al limite dell’area, e la tendenza dei due terzini, a venire a giocare in mezzo al campo.

Concetti tuttavia, portati in alcune situazioni all’esasperazione, con l’Italia che non ha mai tentato ad esempio una conclusione da fuori per sbloccare una partita complicata, sebbene dominata per lunghi tratti. Buona prestazione soprattutto nel primo tempo, con una pressione alta, ed un elevata percentuale di possesso palla. Male invece nel secondo dove gli italiani sono apparsi stanchi e intimoriti.

In particolare dopo il goal di Immobile, è emersa la difficoltà degli Azzurri. Gli uomini di Spalletti infatti, non hanno cercato di raddoppiare il vantaggio, ma si sono abbassati, lasciando così il pallino del gioco alla Macedonia. Macedonia, che di fatto, al secondo tiro in porta ha trovato un gran goal su punizione. Da lì è arrivata una timida reazione azzurra, sebbene ormai la partita fosse compromessa.

Si complica dunque ulteriormente il percorso azzurro in vista di Euro 2024. Commovente il capitano Azzurro e autore del goal Ciro Immobile, che tra le lacrime invita a restare uniti e ad avere fiducia.

Torneremo, questo è certo, chissà come, chissà quando. Il fondo lo abbiamo già toccato, adesso non si può che risalire. 

📸 Pari Italia: Immobile in lacrime, faccia a faccia Spalletti-Milevski 😮  | OneFootball


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo