Milazzo, soluzioni per ripartire: il commento di Lorenzo Italiano

Il candidato a sindaco prova a dare una rotta al centrodestra milazzese in vista della "fase 2" 

Le elezioni amministrative sono alle porte. Il candidato a sindaco Lorenzo Italiano sulla sua pagina Facebook argomenta le diverse proposte per rilanciare Milazzo.

Le proposte

La prima idea del già sindaco è quella di esentare le attività commerciali dal pagamento del suo pubblico per tutto il 2020. Una manforte nei confronti degli esercizi in questo periodo di chiusura.

La volontà dunque è quella di far ripartire la città con il turismo. Scrive su Facebook:

«Trasformiamo Milazzo in un grande ricettore turistico, ci vuole il coraggio di creare grandi aree chiuse al traffico.-continua – Ecco perché auspico coesione tra consiglio e amministrazione. L’aiuto delle istituzione si deve tradurre in fatti concreti, senza avvitarsi sulle interpretazioni normative.»

Il già sindaco fa notare inoltre come la finanziaria regionale può donare alla popolazione diverse opportunità: egli richiede che venga attivato uno sportello al fine di «consentire agli utenti di utilizzare le risorse regionali».

A fronte delle prossime elezioni amministrative, il candidato del centrodestra prova a tracciare un percorso guida per gli alleati fatto di proposte.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo