Musumeci dice NO alle passeggiate genitori-figli

Anche il Presidente della Regione Sicilia mostra il suo dissenso a fronte della nuova circolare 

Piano B

“Sono assolutamente contrario alla possibilità data dal governo nazionale delle passeggiate con i bambini. Si faranno, ma solo quando sarà finita l’emergenza”  Il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, mostra il suo rifiuto nei confronti della nuova nota. Questa infatti permetterebbe le passeggiate ai genitori con i figli minorenni.

“Se ci sono casi di bambini affetti da particolari patologie, questa possibilità sarà consentita, ma solo con la certificazione medica che attesti queste gravi patologie. Se passa l’idea che il peggio è passato, è la rovina, si vanifica tutto, si innesca un picco incontenibile. E’ una guerra e nelle guerre le libertà personali subiscono pesanti sacrifici per il bene di tutti”.

Non solo Musumeci, ma anche altri governatori delle Regioni italiane hanno espresso il loro dissenso nei confronti di questa circolare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo